- Università degli studi di Cassino e del L. M.

Infinite interpretazioni”    Da mercoledì 27 marzo 2019, in esposizione permanente.

7 dipinti di Michele ROSA all’Università di Cassino e del Lazio meridionale


Locandina dell'evento

 

Giovedì 27 marzo 2019 alle ore 16,30 presso la sede del Rettorato dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale in Viale dell’Università, Località Folcara, Cassino (FR), avrà luogo la formalizzazione della donazione e la presentazione di sette dipinti eseguiti fra il 2013 e il 2016 dal pittore Michele ROSA.

Le tematiche esposte in questa collezione sono solo alcune delle “infinite interpretazioni” che hanno caratterizzato l’intero percorso di evoluzione artistica e della feconda produzione pittorica.

L’autore ha desiderato lasciare in dono le opere esposte e, con tale gesto, rendere omaggio alla posizione di prestigio che l’UNICAS occupa nei molteplici campi accademici ricoperti per sottolineare il personale apprezzamento che questa rilevante e famosa Istituzione riveste nel tenere alto in Italia e nel mondo l’eccellenza accademica e il buon nome del territorio del Lazio Meridionale. Ciò nondimeno, avendo egli sempre promosso le varie forme d’Arte in tutti gli aspetti possibili, l’attenzione e la vicinanza alla cultura che il Maestro vuole simbolicamente significare è così concretizzata seppure con un modesto contributo. Dal canto suo il Rettore ha risolutamente organizzato l’occasione formale di stringere la mano al Maestro per dimostrare la vicinanza delle istituzioni accademiche all’altruismo puro del donatore lodevolmente motivato dal principio di gratuità.

Michele ROSA, ormai decano degli artisti italiani, ha iniziato il lungo percorso nella pittura figurativa partecipando a diverse mostre al Palazzo delle Esposizioni di Roma fin dagli anni sessanta del Novecento dove ottenne svariati premi. Si è incamminato negli ultimi vent’anni nei percorsi dell’astrattismo per giungere ad una sintesi coniugante entrambe le tendenze con quasi assoluto equilibrio. Sue realizzazioni sono esposte in altre prestigiose istituzioni d’Italia e del mondo.

Oltre all’artista saranno presenti all’evento culturale:

  • Prof. Giovanni BETTA, Magnifico Rettore l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale;
  • Pasquale CIACCIARELLI, Curatore e consigliere Regionale del Lazio e Presidente della V Commissione: Cultura, spettacolo, sport e turismo;
  • prof. Rosella TOMASSONI, Ordinario di Psicologia della Creatività  e Presidente Cudari dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale;
  • Alfio BORGHESE, Giornalista e critico d’arte.

 

FOTO EVENTO del 27/3/2019